Bridget Jones e la vellutata di zucchine

Bridget Jones...e la vellutata di zucchine

Bridget Jones…e la vellutata di zucchine

Decidere di preparare una nuova ricetta con i fiocchi arrivando a casa alle 8 dall’ufficio non è decisamente un’idea brillante. L’errore si aggrava se si decide di passare a prendere quelle due o tre cose che mancano prima di rientrare. Si sfiora l’eresia se, non paghi dei precedenti sbagli, ci si fionda al supermercato con entrambe le mani occupate da: sacchetto del pranzo (e qui è una lunga storia), borsa e libro (che, maledetto lui, non ci sta ne nella borsa ne nel sacchetto del pranzo).

Insomma, numeri da giocoliera.

Risultato: l’ingrediente principale viene brutalmente abbandonato sul bancone della gastronomia e io me ne accorgo irrimediabilmente troppo tardi…

Ma chi, come me, vive a 200Km/h lo sa bene che chi si ferma è perduto! La supersperimentazione della ricetta di Ostriche dovrà aspettare…spazio all’immaginazione.

All’opera…

Vellutata di zucchine e code di mazzancolla

la vellutata

la vellutata

Difficoltà complessiva: Facile

Cottura: 45 min                 Preparazione: 30 min

Dosi: 4 persone

Ingredienti:

Zucchine: 600g – Patate: 150g – Cipolla rossa: 1/2 – Mazzancolle: 200 g – Aglio: 1 spicchio – Olio evo: qb – Sale e pepe: qb

Prepariamo la vellutata:

Mondiamo le zucchine e le patate. Tagliamole a rondelle.

Nel frattempo, una volta mondata la cipolla, sminuzziamola e facciamola soffriggere per qualche minuto. Aggiungiamo poi le patate e le zucchine facendole rosolare per 5/6 minuti. Saliamo e pepiamo a piacere.

Una volta rosolate le nostra verdure, copriamole con acqua calda. Con un bel coperchio sul tegame, portiamole a cottura. Saranno pronte quando le patate saranno cotte.

Mentre patate e zucchine cuociono, facciamo saltare in padella le code con olio e uno spicchio d’aglio.

Mettiamo le code cotte nel tegame delle verdure tenendone qualcuna da parte per decorare il piatto (e poi anche intere si sposeranno meravigliosamente con la vellutata, credetemi).

Quindi con un frullatore ad immersione, riduciamo a crema le verdure e le code.

Impiattiamo aggiungendo le code tenute da parte, un po’ d’olio a filo a piacere e una spolverata di pepe.

 

…e la cena è in tavola in barba a tutte le difficoltà!

Advertisements

7 comments on “Bridget Jones e la vellutata di zucchine

  1. Mary says:

    mmm..sembra proprio deliziosa!

  2. luna says:

    Hey… ma che carina questa ricetta!

  3. Alessandra V. says:

    Ciao Sara! Ho voluto premiare il tuo graziosissimo blog e le tue fantastiche ricette! Vieni a ritirare il premio! Baci, Ale 😉 http://langolinodiale.wordpress.com/2013/03/17/liebster-blog-award/

  4. Assolutamente da provare.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s