GRAZIE

 

blogger-image-564723179A costo di sembrare ingenua, accondiscendente e un filo auto celebrativa, pubblico con grande gioia ed entusiasmo questo riconoscimento (che viene assegnato a blogger meritevoli con meno di 200 followers) assegnato al mio blogghino da L’angolino di Ale. E lo faccio per esprimerle tutta la mia gratitudine: Feel food speaks e L’angolino di Ale si seguono dalla partenza del primo e Alessandra è stata origine di preziosissimi consigli per la tecnologicamente inadeguata che c’è in me e allegra condivisione di inaspettati risultati.

Quindi: GRAZIE DI CUORE ALE!

Il mondo dei blog, per me completamente nuovo, si sta rivelando terreno fertile di idee, spunti, proposte. Mi sta restituendo grande entusiasmo e soddisfazioni che si stavano un po’ perdendo nella routine quotidiana.

Quindi: grazie a tutti!

Le regole da seguire per il Liebtser Blog Award:

  • Ringraziare i blog che ti hanno assegnato il premio citandoli nel post. (fatto)
  • Rispondere alle undici domande poste dal blog stesso. (fatto)
  • Scrivere undici cose su di te. (difficile…fatto)
  • Premiare, a tua volta, undici blog con meno di 200 followers. (bello, fatto)
  • Formulare altre undici domande a cui gli altri blogger dovranno rispondere. (fatto)
  • Informare i blogger del premio assegnato. (fatto)

Ecco le mie risposte alle domande di Ale:

  1.  Qual’è il tuo libro preferito (che consiglieresti a tutti) e perché? Non ho un  libro preferito ma ho un libro che, essendo stato letto in un momento molto intenso, mi è particolarmente caro: Haruki Murakami, Norwegian Wood. Tokio Blues
  2.  C’è un film (tratto da un libro) che ti è piaciuto più del libro stesso? No, direi di no. Ogni volta ci provo ma, alla fine, ne resto delusa.
  3.  Quale libro ti ricorda la tua infanzia? Mary Mapes Dodge, I pattini d’argento.
  4.  Ti sei mai ritrovato ad annusare un libro? Lo faccio ogni volta con dedizione patologica.
  5.  Sei amante dei libri cartacei o sei passato agli ebook reader? Cartacei senza deroga alcuna. Il libro si sfoglia, odora, fa rumore, vive, colora la tua casa.
  6.  Tieni una lista dei libri che leggi? Si, per poi consigliarli. Tengo anche una whishlist altrimenti i miei acquisti compulsivi in libreria mi porterebbero fuori strada
  7.  Come scegli un nuovo libro da leggere? Ti fai invogliare anche dalla copertina? Seguo consigli, blog, quarte di copertina, Autori preferiti…
  8.  Qual’è il tuo classico preferito? In questo momento Anna Karenina litiga con Svevo e Calvino. Non lo so.
  9.  Qual’è il tuo luogo preferito per leggere? Sul divano o in giardino la domenica mattina quando il resto della famiglia ronfa.
  10. C’è uno scrittore del quale hai letto tutti i libri? Si, il geniale Nick Hornby e Marco Presta (ma ne ha scritto solo 2…). Si difendono bene la Allende, la Yoshimoto, la Dandini…e un sacco di altri a dire la verità. Sono abbastanza fedele.
  11. Un caffè con…  A chi (scrittore o personaggio) offriresti un caffè? Ovviamente offrirei un caffè a Nick Hornby ma anche a Giuseppina Torregrossa. Ah si, anche a Gandhi ma mai e poi mai avrebbe bevuto un caffè…

Ed ora le 11 cose su di me:

1. Vivo di grandi emozioni: sono l’aria.
2. Vivo di grandi sogni e progetti: sono il carburante.
3. Vivo di libri: sono la via di fuga.
4. Vivo di cibo e cucina: è lo spirito.
5. Vivo di musica: è il rifugio.
6. A volte sono troppo iperattiva e sfocio nel fastidio (per gli altri)!
7. Ipercritica e perfezionista, faccio sempre molta “fatica” con me stessa.
8. Amo viaggiare e lo faccio il più possibile.
9. Sono permalosissima.
10. Ho scoperto da grande cosa voglio fare da grande…e ci sto lavorando.
11. Alterno momenti di assoluta euforia a momenti di apatia insormontabile.

Infine ecco i blog che ho deciso di premiare:

  1. Culinartales
  2. I have something to
  3. Tramedipensieri
  4. Relaxing Cooking
  5. Luca Rota
  6. Norulesworld
  7. I tacchi a spillo
  8. Interior Vacui
  9. Keep calm and carry on
  10. A kasa di Katia
  11. Ostriche

Queste le mie domande per i blog vincitori:

Vorrei tanto sapere:

  1. Qual è il Tuo più grande sogno nel cassetto o progetto realizzato…
  2. Qual è il libro incastonato nel cuore
  3. Qual è il disco incastonato nel cuore
  4. Quando hai pensato “questa è una svolta”
  5. Qual è il cielo più blu che tu abbia mai visto
  6. Qual è il profumo in cucina che non si batte
  7. In che cosa sei un mostro di bravura (la risposa “niente” non è accettabile)
  8. In che cosa sei perfettamente inetto/a  (la risposa “niente” non è accettabile)
  9. Che cosa ti piacerebbe che cucinassi per te (carta bianca…)
  10. Cosa ti mette di buon umore
  11. Il prossimo viaggio che hai in mente

Di nuovo…GRAZIE

Advertisements
This entry was posted in Ricette.

18 comments on “GRAZIE

  1. ostriche says:

    Grazie mille! Incredibile, mentre io premiavo te, tu premiavi me.. Ho fatto subito un’aggiunta al mio post, appena posso rispondo alle tue domande. Grazie ancora. F

  2. rota says:

    SARA! 🙂
    Grazie di cuore!!! Beh, accidenti, di fronte a tali apprezzamenti, così belli, non posso che sentire il dovere di sdebitarmi in qualche modo! Dunque, ehm…
    Uhm…
    Ecco, se hai l’auto da lavare, te la lavo io per i prossimi 3 mesi, ok? 😀
    E anch’Io, appena riesco, risponderò alle domande, anche se ne ho già viste alcune alle quali il rispondere quasi certamente scatenerà una rissa tra il sottoscritto e lo scrivente… (La 8 e la 9 di sicuro, ad esempio!)
    Grazie ancora, veramente!!!

  3. Luca, la macchina la lavo più o meno 1 volta all’anno…quindi: proposta lavaggio auto ACCETTATA 😀
    …dai dai, rispondi alle domande…ne verrà fuori sicuramente qualcosa di buono o quantomeno divertente…le risse lo sono quasi sempre!
    A presto!

  4. Complimenti per il premio…meritato direi!
    Questi premi sono gesti, pensieri gentilissimi che fa piacere ricevere. Non continuo la catena però apprezzo….

    Vedo di rispondere qui…alle domande nei limiti..

    Qual è il Tuo più grande sogno nel cassetto o progetto realizzato…Fare la disegnatrice di libri per bambini.
    Qual è il libro incastonato nel cuore..diversi: Cecità in primis…
    Qual è il disco incastonato nel cuore: diversi….non facile…
    Quando hai pensato “questa è una svolta” : diverse volte e davvero lo sono state. Svolte travolgenti…
    Qual è il cielo più blu che tu abbia mai visto…tantissime volte! Ma figurati qui in Sardegna!
    Qual è il profumo in cucina che non si batte: questa non l’ho capita…il profumo che mi piace? La pizza…quello che non mi piace…il profumo dei cavoli 😦
    In che cosa sei un mostro di bravura (la risposa “niente” non è accettabile) penso nel preparare le frittelle…dolci in genere..
    In che cosa sei perfettamente inetto/a (la risposa “niente” non è accettabile): A parte sostituire le gomme all’auto per il resto sono negata. quando si ferma riesco a fare il numero di telefono del meccanico…
    Che cosa ti piacerebbe che cucinassi per te (carta bianca…): la pizza
    Cosa ti mette di buon umore l’allegria degli altri.
    Il prossimo viaggio che hai in mente: In Aprile in una regione d’Italia..

    Grazie ancora per il gentile pensiero…
    un caro saluto
    .marta

  5. grazie di cuore per il premio, un gesto meraviglioso da parte tua, accetto e apprezzo, spero di poter presto rispondere.
    Un abbraccio!

  6. Complimenti per il tuo premio, e grazie per aver pensato a me in questo elenco. Di solito non proseguo in queste iniziative, ma ho letto nella risposta data a marta che ti piaceva leggere le risposte. (in effetti molte volte sono un modo per conoscerci no?, ho letto con piacere le tue!)

    Di seguito quindi:

    Qual è il Tuo più grande sogno nel cassetto o progetto realizzato: due figlie…
    Qual è il libro incastonato nel cuore. Il signore degli anelli.
    Qual è il disco incastonato nel cuore. Ce ne sono diversi, ma buon compleanno elvis di Ligabue, rende l’idea.
    Quando hai pensato “questa è una svolta”. Quando ho cominciato a lavorare con mio marito.
    Qual è il cielo più blu che tu abbia mai visto. All’isola d’ Elba.
    Qual è il profumo in cucina che non si batte. Origano
    In che cosa sei un mostro di bravura (la risposa “niente” non è accettabile). Incasinarmi la vita.
    In che cosa sei perfettamente inetto/a (la risposa “niente” non è accettabile). Stirare.
    Che cosa ti piacerebbe che cucinassi per te (carta bianca…) Mi piacciono i dolci, una sacher torte!
    Cosa ti mette di buon umore. Sono metereopatica. Il sole.
    Il prossimo viaggio che hai in mente. A londra a pasqua, e poi torino a metà aprile.

    Grazie per il tuo blog, fonte di ispirazione! 🙂

  7. rota says:

    SAAAAARAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!
    Ecco qui le mie risposte…

    1. Qual è il Tuo più grande sogno nel cassetto o progetto realizzato…? Beh, il più grande sogno nel cassetto sarebbe quello di trovare un cassetto sufficientemente grande per contenere tutti i “sogni nel cassetto” che ho… Progetto realizzato: avere una biblioteca personale! Lo sognavo fin da piccolo, e ora un ampio locale di casa l’ho riempito di scaffali e adibito, appunto, a biblioteca!
    2. Qual è il libro incastonato nel cuore? Direi Ecce Homo” di Nietzsche.
    3. Qual è il disco incastonato nel cuore? Ce ne sono tanti, ma quello che al momento non mi sono ancora stancato di ascoltare, e lo faccio da 10 anni ormai, è “Apocalypse Dudes” dei Turbonegro! (Come “e chi sono ‘sti Turbonegro”??? Ma?!? Sara!!! Umpff!)
    4. Quando hai pensato “questa è una svolta”? Quando mi sono detto: ehi, ma quella ERA una svolta! A volte anche il continuare ad andare diritti può essere a suo modo una “svolta”. Ergo, quando ho scelto tra l’investire soldi per comprare casa o tra il costruirmi una nuova vita all’estero…
    5. Qual è il cielo più blu che tu abbia mai visto? Quello in vetta al Breithorn Occidentale, a 4.165 metri di quota (il primo 4.000 delle Alpi che salii!)
    6. Qual è il profumo in cucina che non si batte? Direi l’origano, se intendi “profumo” come essenza; come cibo, invece, dico quello di una crostata ai mirtilli appena sfornata.
    7. In che cosa sei un mostro di bravura (la risposa “niente” non è accettabile)? Vorrei dire sugli sci, ma ovviamente qualcuno più bravo c’è, dunque… Nel fare la pizza. (così dicono…)
    8. In che cosa sei perfettamente inetto/a (la risposa “niente” non è accettabile)? Nel guardare una partita di calcio! (sì, proprio così… Non ce la faccio proprio!)
    9. Che cosa ti piacerebbe che cucinassi per te (carta bianca…)? Il piatto che ti viene meno bene, cercando questa volta di farlo come mai ti è venuto.
    10. Cosa ti mette di buon umore? Una giornata in mezzo alla Natura.
    11. Il prossimo viaggio che hai in mente? Utopico (al momento, almeno), l’Antartide; possibile, beh, tanti… Dico l’Islanda, che è già un po’ che ho nel mirino.

    Ehm… Come sono andato? :p 🙂

  8. Siiii…ci siamo stati a giugno dello scorso anno…e non ci sono parole per descriverne la meraviglia! Resto a disposizione! 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s